Impossibile

Alice sorrise. «Non ha senso provare» disse. «Non si può credere in ciò che è impossibile.»
«Oserei dire che non hai avuto occasione di esercitarti molto a tal riguardo» disse la Regina. «Quando avevo la tua età, mi esercitavo nel credere all’impossibile tutti i giorni, per almeno mezz’ora. Anzi, qualche volta, prima ancora di aver fatto colazione, avevo già pensato a sei cose impossibili.»

LEWIS CARROLL, Attraverso lo specchio