Io sono Essi

Per la serie: “LA MATEMATICA DELLE PAROLE”…

Proprietà transitiva:

Se p=r, ed r=q, allora p=q.

Ad esempio il verbo “essere” si coniuga come segue:

-Io sono
-Tu sei
-Egli è
-Noi siamo
-Voi siete
-Essi sono

Per cui:

Se “Io sono”, ed “Essi sono”, allora “Io sono Essi”.


NOTA: Nei testi che seguono, sostituire alla parola “Dio” la parola “Io”.

“– Maestro, qual è il più grande comandamento della legge?
Gesù gli rispose:
– Ama il Signore, tuo Dio [Io],
con tutto il cuore,
con tutta la tua anima
e con tutta la tua mente.
Questo è il comandamento più grande e più importante.
Il secondo è ugualmente importante:
– Ama il prossimo tuo
come te stesso.
Tutta la legge di Mosè e tutto l’insegnamento dei profeti dipendono da questi due comandamenti.”
– Mt. 22, 36-40

E i nemici?

“Ma a voi che mi ascoltate io dico: Amate anche i vostri nemici, fate del bene a quelli che vi odiano. Benedite quelli che vi maledicono, pregate per quelli che vi fanno del male. […]
Se voi amate soltanto quelli che vi amano, come potrà Dio [Io] essere contento di voi? Anche quelli che non pensano a Dio [Io] fanno così. E se voi fate del bene soltanto a quelli che vi fanno del bene, Dio [Io]  come potrà essere contento di voi? Anche quelli che non pensano a Dio [Io] fanno così.”
–Lc. 6, 27-33